Strade e Autostrade

E’ con orgoglio che riportiamo di seguito un estratto dell’intervista di F.lli Moro sulla rivista Strade e Autostrade, supplemento prestigioso di architettura e urbanistica:

I MANUFATTI DELLA F.LLI MORO SONO IL RISULTATO DI UNA RICERCA COSTANTE DI MATERIALI AVANZATI DI ALTA QUALITÀ, AFFIDABILITÀ E RESISTENZA CON IL MIGLIOR RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO

La riqualificazione dell’aeroporto di Olbia Costa Smeralda ha rappresentato una best practice costruttiva per il sistema di regimazione delle acque costituito da canali e pozzetti in calcestruzzo d’avanguardia prodotti su misura e interconnessi. Una soluzione che ha unito estetica e funzionalità, facilità di trasporto con rapidità di posa, mettendo in campo innovazioni progettuali e impiego di materiali speciali. A realizzare questo progetto è stata la F.lli Moro Srl, Azienda trevigiana attiva da oltre 35 anni che – partendo dalla produzione artigianale di manufatti in cemento a getto – si propone come una delle realtà più ricercate nella produzione di canali in cemento per il drenaggio di superfici impermeabili con griglie in ghisa o zincate, cunicoli industriali e passacavi. L’Azienda, che si occupa di prodotti e soluzioni che aspirano a un’urbanistica sostenibile capace di dare valore agli spazi e alle infrastrutture, presenta sul mercato una gamma di prodotti per il drenaggio, le cui caratteristiche sono completezza, versatilità e competitività. Propone canali e griglie per ogni esigenza di portata e carico: dai prodotti per le piccole applicazioni e privati (tipologia Selfie e Sky) a quelli per le progettazioni stradali, lottizzazioni edili (Evolution), passando poi per cantieri logistici, aree di servizio (gamma Giga) fino a giungere alle grandi opere quali aeroporti e interporti (gamma Professional).

L’ORIGINE DEL PROGETTO DI UN CANALE DI DRENAGGIO PER L’AEROPORTO DI OLBIA

Pavimental SpA ha commissionato alla F.lli Moro Srl la fornitura, che consisteva nella sostituzione dei preesistenti canali ormai ammalorati in modo da convogliare tutta l’acqua piovana nei collettori preposti